• Home
  • Poppe + Potthoff, una nuova squadra assume la gestione

Poppe + Potthoff, una nuova squadra assume la gestione

Pianificare con lungimiranza è un’abilità che distingue le imprese familiari. A Poppe + Potthoff, il dott. Christian Potthoff-Sewing come azionista principale e CFO ha iniziato la successione anni fa: a tal fine, i dirigenti sono stati specificamente coinvolti e preparati in azienda per le attività imminenti. Ora assumono la direzione del gruppo Poppe + Potthoff in un team con un altro top manager esperto dell’industria.

Il nuovo presidente del comitato esecutivo è Ron Blokzijl, ingegnere e economista. Dopo aver ricoperto posizioni in aziende leader in Germania, Olanda, Svizzera e Austria con numerose attività internazionali, l’olandese è entrato in Poppe + Potthoff nel 2018 con il compito di sviluppare ulteriormente il gruppo in modo strategico con particolare attenzione all’innovazione e all’internazionalizzazione.

“Sono molto contento del mio nuovo compito, poiché sto lavorando a stretto contatto con un team dirigenziale giovane ma ben consolidato”, spiega Ron Blokzijl. “Poppe + Potthoff è in condizioni molto positive, il dottor Potthoff-Sewing ha preparato con cura la successione, per cui gli devo il mio più grande rispetto, con questa squadra siamo in una posizione ideale per cogliere nuove opportunità”.

Chief Executive Drive Technology è l’economista e ingegnere industriale Steffen Herter. L’ex consulente di gestione e direttore delle operazioni di una società di ingegneria meccanica multinazionale è stato chiamato a Poppe + Potthoff come amministratore delegato del gruppo R + W nel 2016. R + W, con siti di produzione in Germania e Slovacchia e numerosi uffici di vendita internazionali , sviluppa e produce accoppiamenti di precisione e industriali e fa parte del gruppo Poppe + Potthoff dal 2011.

Bengt-Henning Maas in qualità di amministratore delegato Mobility guida i segmenti di prodotto Tubular Components (tubi in acciaio di precisione specifici del cliente, guide comuni e linee ad alta pressione nonché ingegneria meccanica specializzata) e componenti di precisione. Il dottore in fisica è venuto a Poppe + Potthoff dalla ricerca sull’acciaio nel 2014 e ha guidato il tema dell’Industria 4.0, tra gli altri.

Benjamin Hud, che è stato Responsabile Finanza e Controlling presso Poppe + Potthoff dal 2009, è ora Chief Financial Officer e in questo ruolo sarà anche responsabile dello sviluppo del personale e dell’IT per il Gruppo. È sua responsabilità espandere le sinergie all’interno del gruppo con i suoi 1.650 dipendenti in 17 sedi attraverso processi e sistemi comuni in tutti i siti e per sviluppare continuamente la qualifica di dipendenti e manager.

Christian Potthoff-Sewing entrerà a far parte del comitato consultivo di Poppe + Potthoff. L’azienda è stata a conduzione familiare sin dalla sua fondazione nel 1928 a Werther, Vestfalia. Con l’esperienza dei migliori dirigenti, l’azienda è stata continuamente ampliata. Oggi Poppe + Potthoff è sinonimo di massima precisione nella lavorazione dei metalli per l’industria automobilistica, la costruzione di navi e aeromobili, l’ingegneria meccanica e altri settori ed è attiva vicino ai suoi clienti in oltre 50 paesi.