• Home
  • Teddy Bear con tubi, flebo, sondini, cerotti e cateteri, per aiutare i bambini malati

Teddy Bear con tubi, flebo, sondini, cerotti e cateteri, per aiutare i bambini malati

This post is also available in: English (Inglese)

Orsacchiotti di peluche con tubi, flebo, sondini, cerotti e cateteri, per aiutare i bambini malati (e le loro famiglie) ad affrontare la malattia e ad accettare le cure cui vengono sottoposti. È l’idea lanciata e realizzata da Fiona Allan, 28enne di Glasgow, affetta da una grave malattia genetica e costretta a vivere con un catetere chirurgico e un sondino nasale.

I Teddy Bear “malati” sono una ventina e utilizzano veri accessori medici. La notorietà è arrivata grazie a un servizio dell’emittente BBC, che ha intervistato la mamma di una piccola paziente: “L’orsacchiotto ha aiutato mia figlia ad adattarsi ai dispositivi medici che deve utilizzare. La distrae mentre infiliamo o togliamo quelli veri da lei ed è facile spiegare agli altri bambini perché lei ha bisogno di tutte le sue valvole per vivere“.