• Home
  • TUBE LIVE – Curvatura amplia lo spazio, spazio al laser nel taglio

TUBE LIVE – Curvatura amplia lo spazio, spazio al laser nel taglio

Una bella giornata a Düsseldorf, non soltanto dal punto di vista climatico, con una temperatura estiva piuttosto insolita, ma anche dal punto di vista della Tube 2018. In questa edizione della fiera non manca proprio nessuno: il numero di stand è senza dubbio cresciuto, come dicono le cifre prodotte da Messe Düsseldorf, ma quello che colpisce, per esempio nel padiglione 5, dedicato alla curvatura, è l’aumento delle dimensioni. Se giustamente Crippa ha scelto di festeggiare al meglio la ricorrenza dei 70 anni con uno spazio più ampio e rinnovato, anche YLM, SMI, Amob, Numalliance, Simec, Millemiglia, Lillbacka Finn Power si sono presentati con spazi più ampi, mentre Dynobend, Siegmund, Tracto-Technik hanno puntato sull’immagine, scegliendo stand completamente rinnovati.

Nel padiglione 6, quello riservato al taglio, fanno la loro comparsa le aziende che si occupano di laser, in altre edizioni assenti o inserite in contesti meno visibili, a testimonianza della sempre maggiore importanza che le applicazioni laser rivestono nel settore del taglio: anche Trumpf, per esempio, ha scelto di portare in fiera esclusivamente macchine per il taglio laser 2D, una della serie TruLaser 5000, con laser a stato solido, e una TruLaser 7040 con laser a CO2.

Tutti gli espositori incontrati dimostrano soddisfazione per i risultati dei primi tre giorni di fiera, raccontando non soltanto di contatti postivi finalizzati all’acquisto, ma anche di un’atmosfera e di un interesse che ricorda veramente il periodo molto positivo dei primi anni 2000.

Restate in contatto, c’è ancora molto da scoprire su questa Tube 2018.

(photo: Messe Düsseldorf/ctillmann)