• Home
  • Marcegaglia tra i vincitori dei 2020 Global Awards for Steel Excellence

Marcegaglia tra i vincitori dei 2020 Global Awards for Steel Excellence

In occasione del “2020 Global Awards for Steel Excellence”patrocinato da Fastmarkets, Marcegaglia Ravenna si è presentata con cinque candidature in tre diverse categorie grazie a due innovativi progetti: il Tensil Proe la Smart Line. Il primo è stato ideato e sviluppato interamente da Marcegaglia Ravenna, il secondo è frutto di una proficua collaborazione con Fives.

Il 24 luglio, in collegamento da New York, si è svolta la cerimonia di premiazione. Marcegaglia Ravenna ha vinto per “Best Operational Improvements” mentre il duo Fives+Marcegaglia ha vinto per “Information Technology Services”.

Questi premi sono il risultato del ruolo strategico che la Ricerca e Sviluppo ha assunto negli ultimi anni nel Gruppo Marcegaglia, focalizzata nel continuo miglioramento dei processie nello sviluppo di soluzioni innovative. Da cinque anni nello stabilimento di Ravenna è stata implementata una struttura R&D, basata su competenze provenienti da enti di eccellenza, che supporta l’ingegneria di processo per il miglioramento dell’area produttiva e ricerca soluzioni di prodotto customizzate alle necessità del cliente.

Tensil Proè un sistema di rilevazione online delle caratteristiche meccaniche dei materiali. Nasce per il miglioramento della qualità del prodotto e l’efficientamento del processo. Tensil Pro si applica a tutti i materiali metallici, tutti gli acciai magnetici e non, alle leghe di Alluminio o Rame, a partire dal processo di laminazione a caldo.

Smart Linenasce invece dalla collaborazione tra Marcegaglia e Fives, dalla combinazione tra il Tensil Pro e la grande esperienza di Fives nella automazione industriale. Smart Line integra tutti i processi produttivi di trasformazione del coil a partire dalla laminazione a caldo fino al prodotto finito.

Tensil Pro e Smart Line permettono di migliorare i costi di produzionegrazie al risparmio energetico e all’incremento della produttività, di ottenere una maggiore omogeneità delle caratteristiche meccaniche (in particolare per il settore auto), di studiare i trends qualitativi e di processo al variare del materiale in ingresso (per alleviare le differenze tra le diverse forniture, steel makers).