• Home
  • Visto attraverso l’occhio dell’utente

Visto attraverso l’occhio dell’utente

This post is also available in: English (Inglese)

Lo specialista della tecnologia di taglio e stoccaggio Kasto sta lanciando una soluzione innovativa per la manutenzione a distanza di macchine e sistemi. Tramite tablet, smartphone o occhiali intelligenti, gli utenti possono inviare video in diretta agli esperti di assistenza Kasto e ricevere assistenza visiva e informazioni in tempo reale in caso di guasti o interventi di manutenzione. I tempi di fermo possono essere ridotti al minimo, il che ha un effetto positivo sul bilancio dei costi. Kasto ha da tempo installato segatrici e sistemi di stoccaggio con una sistema di manutenzione remota. Come opzione, i tecnici dell’assistenza possono connettersi ai sistemi online per correggere errori o ottimizzare i processi. In molti casi non è più necessaria una visita in loco che richiede molto tempo. Kasto sta ancora una volta espandendo in modo significativo il suo spettro di servizi con VisualAssistance. Il cuore del sistema è un’app interattiva per tablet, smartphone o smart glasses. I clienti possono utilizzarla per connettersi al personale di servizio mediante streaming video e audio. Utenti e ingegneri condividono lo stesso campo visivo in tempo reale. Ciò semplifica enormemente la comprensione reciproca e aiuta a identificare rapidamente singoli componenti del sistema e possibili errori. L’app consente inoltre agli esperti Kasto di fornire assistenza visiva e di sovrapporre i contrassegni, ad esempio, sul video live. Il cliente riceve tutte le informazioni necessarie direttamente sul suo display per mezzo della realtà aumentata mentre sta eseguendo lavori di manutenzione o riparazione sulla segatrice o sul sistema di stoccaggio in loco. Se usa occhiali intelligenti, anche le sue mani sono libere, il che facilita ulteriormente il suo lavoro. I tecnici dell’assistenza Kasto hanno una presenza virtuale sul sito e guidano lo staff di conseguenza. Una formazione completa e costose visite in loco sono quindi superflue. Allo stesso tempo, gli utenti beneficiano di tempi di fermo minimi, nonché di elevata disponibilità e produttività delle loro macchine e sistemi.